+39 045 873 15 11       info@mantaecologica.com      Manta Academy

CERCA
PRODOTTO

LEGISLAZIONE DI RIFERIMENTO

In estrema sintesi

IMPIANTI DI CLIMATIZZAZIONE INVERNALE CON PRODUZIONE DI ACQUA CALDA SANITARIA
(anche la semplice caldaia murale)

Per tutti gli impianti:
• Filtro (UNI 8065)
• Condizionamento chimico antincrostante anticorrosivo dell’acqua calda (D.M. 26/2015)
• Condizionamento chimico dell’acqua del riscaldamento (D.M. 26/2015)
Inoltre:
• Sotto i 100 kW di potenza e sopra i 25 °f di durezza: addolcitore (UNI 8065)
• Oltre i 100 kW di potenza e sopra i 15 °f di durezza: addolcitore (D.M. 26/2015)

IMPIANTI DI CLIMATIZZAZIONE INVERNALE SENZA PRODUZIONE DI ACQUA CALDA SANITARIA
(esempio impianto di riscaldamento centralizzato)

Per tutti gli impianti:
• Filtro (UNI 8065)
• Condizionamento chimico dell’acqua del riscaldamento (D.M. 26/2015)


Inoltre:
• Sotto i 100 kW di potenza e sopra i 35 °f di durezza: addolcitore (UNI 8065)
• Oltre i 100 kW di potenza e sopra i 15 °f di durezza: addolcitore (D.M. 26/2015)

IMPIANTI DI CLIMATIZZAZIONE INVERNALE CON O SENZA PRODUZIONE DI ACQUA CALDA SANITARIA
(trattamento condensa)

Sotto i 35 kW, solo per unità a destinazione d’uso non residenziale inserite in edifici con destinazione
d’uso non residenziale: neutralizzatore se il numero di utenti è < 10 (UNI 7129)
• Da 35 kW a 200 kW (vedi approfondimento pag. 160 – UNI 11528)
• Sopra i 200 kW: neutralizzatore (UNI 11528)





LAVAGGIO IMPIANTO
Configura la pompa e i chimici
che fanno per te

 

 
close-link