+39 045 873 15 11       info@mantaecologica.com      Manta Academy

CERCA
PRODOTTO

Come analizzare l’acqua di casa

L’acqua da bere rappresenta soltanto l’1% dell’acqua che utilizziamo in casa. Il restante 99% viene utilizzato per altre finalità: per lavare i panni e i piatti, per farsi la doccia, per pulire la casa. In quest’acqua si nascondono spesso sali minerali che con il tempo possono causare problemi alle tubazioni, agli elettrodomestici, alle caldaie e ai boiler. Se sei un installatore e vuoi capire come analizzare al meglio l’acqua, questo è l’articolo che fa per te.

I veri problemi dell’acqua di casa

I problemi principali dell’acqua che circola negli impianti domestici solitamente non riguardano la potabilità e non sempre sono visibili a occhio nudo come potrebbe essere l’uscita di acqua torbida dal rubinetto. Ecco alcuni esempi:

  1. Durezza acqua: Nell’acqua che arriva dall’acquedotto ci può essere molto calcare e questo rovina la caldaia, boiler ed elettrodomestici fino anche a perdite del 50% di efficienza.
  2. Termosifone che non scalda: L’accumulo di incrostazioni, fanghi e sabbia all’interno dell’impianto di riscaldamento porta i termosifoni a non scaldare come dovrebbero e a un conseguente aumento degli sprechi e della bolletta.
  3. Poca portata acqua doccia: se lo scambiatore della caldaia è incrostato per il troppo calcare presente nell’acqua, può arrivare poca acqua calda in doccia e in altre parti della casa.

Come analizzare l’acqua di casa correttamente?

L’analisi dell’acqua del rubinetto è uno dei metodi più rapidi e sicuri per capire se l’acqua ha bisogno di essere filtrata, addolcita o neutralizzata; insomma: purificata. E senza una corretta e professionale analisi delle acque è impossibile intervenire correttamente sull’impianto di casa, sia per quanto riguarda l’acqua calda sanitaria, sia per il riscaldamento.

Anche analizzare l’acqua dello sfiato dei termosifoni può essere importante per stabilire la qualità dell’acqua che circola all’interno dell’impianto di riscaldamento. C’è bisogno quindi di analizzare l’acqua di casa con un kit analisi acqua professionale o servendosi di un laboratorio specializzato nell’analisi delle acque.

kit carta dell'acqua

Il kit analisi acqua semplice da usare: la prima carta d’identità dell’acqua di casa

Quando si parla di come analizzare l’acqua, un kit professionale per l’analisi è fondamentale per scoprire quali impurità può portare con sé l’acqua di casa e come anticipare e risolvere i problemi che questa può provocare circolando nell’impianto. È per questo motivo che Manta Ecologica ha realizzato il Kit carta dell’acqua®, la prima carta d’identità dell’acqua che è in grado di stabilire con una chiara diagnosi:

  1. lo stato dell’acqua
  2. cosa si rischia
  3. cosa si dovrebbe fare

Vuoi saperne di più sulla purificazione acqua e come usarla per il tuo business?

Iscriviti al corso dedicato della nostra Manta Academy!

La soluzione più completa: laboratorio analisi acqua Manta

Quando vuoi essere totalmente sicuro delle analisi che fai, puoi affidarti al servizio di analisi dell’acqua di Manta Ecologica: con un’attenta diagnosi chimico-fisica dell’acqua, il laboratorio può effettuare un preciso test sull’acqua del rubinetto, evidenziare tutte le problematiche legate all’utilizzo di quel tipo di acqua e proporre la soluzione ottimale per la purificazione acqua dell’impianto con l’installazione di apparecchiature dedicate.

L’analisi dell’acqua comprende i seguenti parametri:

  1. Durezza totale
  2. pH
  3. Conducibilità
  4. Ferro totale
  5. Ammoniaca
  6. Cloruri
  7. Nitrati
Come analizzare l'acqua

In conclusione, a prescindere da quale strumento sceglierai di utilizzare, ricordati di:

  1. fare sempre un’analisi dell’acqua prima di intervenire;
  2. venire ai corsi Manta Academy per capire come usare professionalmente le apparecchiature ed effettuare una corretta purificazione dell’acqua.




LAVAGGIO IMPIANTO
Configura la pompa e i chimici
che fanno per te

 

 
close-link